www.guappo.it

www.guappo.it


Il guappo è un prepotente. O meglio, lo era: la figura del guappo è ormai sparita,
dopo una lunga e (dis)onorata carriera.

'O GUAPPO

Intraprendente, coraggioso e astuto,

un tempo il guappo aveva gran potere:

pugno di ferro in guanto di velluto,

tiranneggiava tutto il suo quartiere.



Si dice rispettasse le persone:

un delinquente, sì: ma di gran cuore.

Non diceva di no a una buon'azione,

e aveva un proprio codice d'onore:



non era insomma, proprio così "nero".

Questo troppo benevolo ritratto

ha il torto di non esser veritiero.

Comunque la si giri, resta un fatto:



il guappo era, in sostanza, un delinquente,

che con le sue "romantiche" bravate

spadroneggiava sulla brava gente.

E le cose non sono migliorate…

S-MAIL

Su www.smail.it oggi è possibile acquistare l'indirizzo iltuonome@guappo.it. Ti conviene farlo però solo se il tuo comportamento è così lontano da qualunque sospetto di "guapparia", da poterci scherzare sopra.